391.1107231

Chiama ora

9:00-19:00

Orari d'apertura: Lunedì - Venerdì

9:00-13:00

Orari d'apertura: Sabato

Facebook

 

Ristrutturazioni appartamenti, ecco i tempi per ristrutturare casa

Gruppo Abitiamo > Blog  > Ristrutturazioni appartamenti, ecco i tempi per ristrutturare casa

Ristrutturazioni appartamenti, ecco i tempi per ristrutturare casa

Da alcune ricerche sui programmi di ristrutturazione degli italiani è emerso che la paura dei tempi di rinnovo troppo dilatati costituisce un’importante remora a intraprendere il proprio progetto.

Questi timori sono però spesso infondati e possono essere aggirati rivolgendosi a un general contractor, con il quale si firma un contratto vincolante anche nei tempi di chiusura del cantiere e che prevede delle penali a carico del direttore dei lavori in caso di mancato rispetto.

Quanti giorni occorrono, in realtà, per ristrutturare il bagno, la cucina e le altre stanze? Ne parliamo in questo nuovo post del blog dedicato ai tempi per ristrutturare casa.

I tempi di restauro degli appartamenti indicati qui di seguito non possono tuttavia costituire una regola poiché i contrattempi sono sempre dietro l’angolo. Proseguendo nella lettura troverete buoni consigli per anticipare i problemi.

Come anticipato resta sempre valida la raccomandazione numero uno: affidare le ristrutturazioni dei vostri appartamenti a ditte serie e conosciute, grandi gruppi come Gruppo Abitiamo, dotati dell’organizzazione e della struttura necessaria per evitare ritardi.

Per non perdervi nessun aggiornamento sugli articoli vi invitiamo a seguirci anche su Facebook.

Quanto tempo serve per ristrutturare la cucina?

ristrutturazioni-appartamenti-tempi-per-ristrutturare

Se le ristrutturazioni appartamenti comprendono la cucina ci sono diverse cose cui prestare attenzione fin dal sopralluogo.

Oltre a un rilievo attento delle misure bisognerà verificare nel dettaglio ogni caratteristica delle pareti: il tipo di angolo, la presenza di avvallamenti e fuori squadro. Il consiglio è dunque quello di non accelerare in questa fase ma, al contrario, permettere al progettista di prendersi tutto il tempo che riterrà necessario per le verifiche preliminari, per risparmiare tempo prezioso in futuro. Un sopralluogo della cucina curato potrebbe quindi richiedere anche una giornata o due mezze giornate.

La progettazione ha una durata variabile a seconda delle caratteristiche dello spazio e delle richieste dei proprietari, che, una volta consegnato il progetto, avranno bisogno di qualche giorno per valutarlo. La stesura del preventivo richiede circa una settimana durante la quale sarà redatto il capitolato e si prenderà contatto con i fornitori che, a loro volta, presenteranno i propri preventivi per arredo e materiale.

I tempi di individuazione di pavimenti e rivestimenti possono essere accorciati facendosi seguire da un architetto e affidandosi al suo consiglio.

La fornitura della cucina con gli elettrodomestici può richiedere fino a due mesi, per le piastrelle può trascorrere anche un mese. Tutto dipende dalle valutazioni che sono state fatte dai committenti, ma in caso di tempi di consegna particolarmente risicati sarà lo stesso progettista a incoraggiare scelte che permettano di avvicinare la chiusura dei lavori.

In assenza di interventi sugli impianti una cucina si può ristrutturare anche in tre giorni, diversamente si tratta di 10-15 giorni, necessari anche a creare le pendenze adeguate per lo spostamento degli scarichi.

Quanto tempo serve per ristrutturare il bagno?

ristrutturazioni-appartamenti-bagno

Il rinnovo delle stanze di servizio è un intervento quasi sempre compreso nei progetti di ristrutturazioni appartamenti degli italiani. Rifare il bagno significa avere a che fare con professionisti diversi, competenti in un certo ventaglio di ambiti: occorre individuare almeno un piastrellista, un idraulico, un falegname, un elettricista.

La scelta dei professionisti può portar via già molto tempo ma il problema è risolto rivolgendosi a una ditta di ristrutturazione bagni chiavi in mano, che ha già tutti i contatti necessari e si avvantaggia di una direzione lavori centralizzata.

Il sopralluogo ha un tempo di svolgimento di un paio d’ore e deve essere effettuato con cura per individuare eventuali vincoli strutturali e/o impiantistici. La durata del sopralluogo aumenta se alcune importanti verifiche richiedono piccole demolizioni mirate.

Il tempo dedicato alla progettazione può essere compreso tra una settimana e un paio di mesi, anche a seconda del numero di revisioni che si rendono necessarie. A questa fase segue l’individuazione delle ditte esecutrici e dei materiali, tempi che possono essere decisamente tagliati rivolgendosi a un general contractor il quale dispone già di manodopera specializzata con la possibilità di intervenire subito.

Allo stesso modo è possibile accorciare i tempi di fornitura, in genere intorno ai 20-30 giorni: il general contractor può contare su un’ampia rete di fornitori che inviano in cantiere tutto l’occorrente ancora prima dell’apertura. Nelle ristrutturazioni “fai da te” i proprietari sperimentano invece ritardi dei fornitori che si ripercuotono a cascata su tutti gli altri interventi.

La rimozione dell’arredo precedente richiede in media una giornata di lavoro mentre il rifacimento degli impianti e la posa di pavimenti e rivestimenti si possono realizzare in due settimane.

Quanto tempo serve per ristrutturare le camere da letto, il soggiorno e le altre stanze?

Nelle ristrutturazioni di appartamenti bagno e cucina richiedono tempi tecnici relativi alla tipicità di questi ambienti e anche al fatto che si tratta delle zone della casa dalle quali ci si aspetta più funzionalità.

La ristrutturazione delle altre stanze, come le camere da letto e la zona giorno, non richiede interventi idraulici ma di tipo strutturale, per la rimodulazione degli spazi e l’eventuale ampliamento. A seconda del progetto può quindi richiedere da tre a sette giorni.

I tempi per ristrutturare casa si allungano ancora quando bisogna procedere al rifacimento del massetto e/o del solaio, alla posa di nuovi impianti e al cambio degli infissi. Occorre inoltre mettere il conto il tempo necessario al disbrigo delle pratiche e all’ottenimento delle autorizzazioni.

Rivolgendosi a Gruppo Abitiamo per le ristrutturazioni dei propri appartamenti si ottengono tempi certi e veloci e tutti i benefici della ristrutturazione chiavi in mano. Per saperne di più e conoscere i tempi di ristrutturazione di casa vostra prenotate una telefonata gratuita con i nostri esperti.

Nessun commento

Scrivi il tuo commento