391.1107231

Chiama ora

9:00-19:00

Orari d'apertura: Lunedì - Venerdì

9:00-13:00

Orari d'apertura: Sabato

Facebook

 

A che punto è il tuo progetto di ristrutturazione?

Gruppo Abitiamo > Blog  > A che punto è il tuo progetto di ristrutturazione?

A che punto è il tuo progetto di ristrutturazione?

progetto-ristrutturazione

A volte le ristrutturazioni di casa si sognano a lungo, si preparano consultandosi con gli esperti e con gli amici, sembra stiano per partire ma poi subiscono una battuta di arresto. Un progetto di ristrutturazione può per esempio restare seppellito sotto pile di documenti da compilare e burocrazia fastidiosa, della quale non sempre comprendiamo chiaramente la necessità.

La pandemia e il fermo delle attività produttive hanno poi interrotto molti dei programmi di ristrutturazione degli italiani, rimandati a data da destinarsi.

Noi di Gruppo Abitiamo non ci siamo mai fermati perché, anche quando le restrizioni ci hanno impedito di incontrarvi di persona, abbiamo trovato modi alternativi di sostenere i vostri progetti, prendendo contatto con nuovi fornitori o stringendo collaborazioni commerciali.

In ogni caso, qualunque siano le ragioni che vi hanno portato lontano dall’aspirazione di sistemare casa, adesso un nuovo ottimismo si fa strada nei cantieri in riapertura, anche grazie all’avanzamento del programma di vaccinazione nazionale.

È arrivato il momento di riprendere in mano il vostro progetto di ristrutturazione e affidarlo a chi saprà trasformarlo in realtà, garantendovi allo stesso tempo accesso alle moltissime detrazioni fiscali che sono state di recente confermate o introdotte per la prima volta, in particolare a quella che riteniamo più conveniente e accessibile nella maggior parte delle situazioni: lo sconto del 50% in fattura.

In altre parole, prima che qualcosa nella normativa cambi, questo è il momento più vantaggioso per ristrutturare. Vediamo perché.

Sconto del 50% in fattura: cos’è e quando si applica

È stato l’articolo 121 del decreto legge n. 34 del 2020 (Decreto Rilancio) a introdurre per chi deve ristrutturare la possibilità di usufruire dello sconto del 50% in fattura.

Si tratta di un’agevolazione accessibile in un ampio ventaglio di casi, con la quale chi si prepara alla ristrutturazione del suo immobile ottiene il beneficio in tempi celeri e certi, direttamente in fattura, non deve invece attendere lunghi anni per riscuotere un rimborso rateizzato con sconto IRPEF, come per altri tipi di detrazioni fiscali.

Se per esempio il valore del progetto di ristrutturazione è pari a 10.000 euro il contribuente può realizzarlo pagandone soltanto 5.000, l’altra metà viene invece anticipata dalla ditta che si occupa della ristrutturazione, che potrà poi recuperarlo sotto forma di credito d’imposta.

In alternativa l’avente diritto alla detrazione può optare per la cessione del credito presso banche o istituti finanziari ma dovrà, in tal caso, saldare interamente la ditta edile. Lo sconto in fattura resta tuttavia la strada più vantaggiosa in quanto chi ristruttura non deve preoccuparsi di presentare alcuna documentazione e ottiene il rimborso al 50% della fattura immediatamente. Inoltre possono accedervi anche soggetti incapienti, ovvero chi non è tenuto a presentare dichiarazione dei redditi o versa poche imposte IRPEF.

Noi di Gruppo Abitiamo possiamo verificare per voi la sussistenza dei requisiti di accesso allo sconto in fattura al 50% e avviare così il vostro progetto di ristrutturazione senza spese ulteriori per la gestione della pratica o l’avviamento della procedura.

Per il proprietario di un immobile in procinto di ristrutturare può essere veramente difficile orientarsi nel dedalo di provvedimenti legislativi e pronunce successive delle amministrazioni.

Spesso inoltre non si dispone del tempo e della pazienza per comprendere se sussistono le condizioni richieste dalla legge (specie in casi particolari), verificare che le lavorazioni avvengano nel rispetto di queste condizioni, raccogliere i documenti necessari.

Perché allora non delegare tutto a chi può vantare in merito esperienza e competenza tecnica?

Il tuo progetto di ristrutturazione in mani sicure

gruppo-abitiamo-progetto-ristrutturazione

È piuttosto evidente il vantaggio di affidare ad altri la gestione del progetto di ristrutturazione: mentre i proprietari non subiscono alcuno stress (pur conservando totale capacità di scelta degli interventi, dei materiali e delle finiture) un’intera squadra di professionisti pluri referenziati può da sola redigere e poi realizzare il progetto, occupandosi contemporaneamente del disbrigo pratiche e della verifica dei requisiti di accesso alle detrazioni fiscali.

Sembra un sogno, ma in Italia è realtà da molti anni, da quando alcune grandi aziende come Gruppo Abitiamo hanno innovato il settore delle ristrutturazioni con la formula “chiavi in mano”.

I proprietari di un immobile da ristrutturare possono in sostanza rivolgersi ad un solo referente, che abbraccia sotto il proprio marchio un gruppo di professionisti con specializzazioni diversificate: architetti, periti, ditte edili, serramentisti, piastrellisti e artigiani di ogni tipo ma anche esperti di legislazione fiscale, consulenti e, naturalmente, molti fornitori.

Il progetto di ristrutturazione è redatto dalla stessa azienda dopo che i periti hanno effettuato i sopralluoghi e si sono consultati con i proprietari, segue poi una consulenza per comprendere quali sono i benefici fiscali per i quali si potrà fare richiesta.

Il più grande vantaggio per i nostri clienti è probabilmente rappresentato dalla praticità di questo modo di procedere: invece di dover contattare da soli, muovendosi su canali propri, operai e professionisti, possono approfittare della nostra organizzazione centralizzata. Non devono preoccuparsi dello svolgimento delle pratiche burocratiche, interamente a nostro carico, e possono invece concentrarsi sugli aspetti più piacevoli delle ristrutturazioni come la scelta delle finiture e la personalizzazione.

Noi di Gruppo Abitiamo siamo il partner più affidabile sul territorio nazionale: più di vent’anni di lavoro appassionato nel settore delle ristrutturazioni ci hanno permesso di stringere partnership con i migliori attori edili e gli studi di architettura più richiesti.

Se desiderate dare vita a un progetto di ristrutturazione che attende da troppo tempo nel vostro cassetto, se volete finalmente liberarvi dagli impicci burocratici e, al tempo stesso, sapere se potete risparmiare usufruendo dello sconto del 50% in fattura, non vi resta che iniziare dal gesto più semplice: scriverci, chiamarci al numero verde o, se abitate in zona, venirci a trovare nella nostra nuovissima sede di Roma, in Via Eschilo 74 (presso il centro commerciale Eschilo, quartiere Axa).

Nessun commento

Scrivi il tuo commento